Consumi Reali alla Pompa Toyota C-hr Hybrid Extraurbano Urbano Percorsi Medio Due Passeggeri Percorso Pianeggiante e Collinare

Consumi Reali. Continuo a documentare tutti voi che mi seguite, sui miei consumi, “reali”, da utente e possessore di una Toyota C-hr Hybrid. Non l’ho mai detto prima, ma io guido sempre in modalità NORMAL, perché a mio avviso è la migliore. Domenica, direzione Viareggio, due passeggeri e aria condizionata accesa, temperatura esterna 14 gradi. Tutta strada urbana ed extraurbana, 20 km di superstrada fino a Pisa e poi sempre strada extraurbana fino a Viareggio. Ho impiegato 48 minuti, per fare 49 km, consumando 24,7 km/l

dav

Ritorno, sempre due passeggeri, temperatura esterna sempre 8 grado. Stessa strada dell’andata, ma chiaramente in senso contrario. Ho impiegato 1 ora e 29 minuti, percorrendo 51,1 km, con un consumo di 22,4 km/l. Chiaramente ho trovato tantissimo traffico e ho fatto almeno 6 km di coda a passo d’uomo

Annunci

Storico Consumi Reali alla Pompa Toyota C-hr Hybrid Storico Consumi Effettivi Consumi Storico Percorrenza

Consumi Reali. Giovedì ho fatto il pieno. Quindi posso tornare a parlare di consumi da pieno a pieno, consumi quindi reali e non teorici. Come potete vedere ho percorso 1719 km con gli ultimi pieni, 18 km/l è la percorrenza generale. Non posso considerare un pieno soltanto in quanto ho affrontato un viaggio in montagna durante questo periodo di un circa un mese. Ho sicuramente percorso tratti di superstrada con velocità di 110 km/h, tanta autostrada a 130 km/h andando in montagna ad Ortisei, quindi dovendo affrontare temperature molto fredde. Soddisfattissimo dell’ibrido, lo ricomprerei domani, sia per i consumi, ma principalmente per il piacere di guida. Facendo un calcolo generale, ho percorso 27.272 km totali con 1353,46 litri di benzina. Il che mi da un consumo totale di vita dell’auto, 20,15 km/l

Consumi Reali alla Pompa Toyota C-hr Hybrid Superstrada Extraurbano Urbano Percorsi Medi Due Passeggeri Percorso Pianeggiante

Consumi Reali. Continuo a documentare tutti voi che mi seguite, sui miei consumi, “reali”, da utente e possessore di una Toyota C-hr Hybrid. Non l’ho mai detto prima, ma io guido sempre in modalità NORMAL, perché a mio avviso è la migliore. Ieri, direzione Marina di Pisa, due passeggeri e aria condizionata accesa, temperature esterna 13 gradi all’andata. In questo percorso c’è tutto, urbana, extraurbana, superstrada. Ho fatto 5 km per arrivare alla superstrada, 25 km di superstrada, 10 km di strada extraurbana per arrivare a Marina di Pisa. Ho impiegato 36 minuti, per fare 39,4 km, consumando 24,5 km/l.

Ritorno, sempre due passeggeri, temperatura esterna 7 gradi, aria condizionata accesa. Stessa strada dell’andata, ma al contrario, è leggermente più lunga, perché ho impiegato 20 minuti per fare 200 metri, poi ho invertito la marcia, perché secondo me c’era stato un incidente. Ho impiegato 1 ora e 20 minuti, percorrendo 42,6 km, con un consumo di 20,7 km/l.

Consumi Reali alla Pompa Toyota C-hr Hybrid Extraurbano Urbano Percorsi Brevi Montagna Due Passeggeri Aria Condizionata Accesa

Consumi Reali. Continuo a documentare tutti voi che mi seguite, sui miei consumi, “reali”, da utente e possessore di una Toyota C-hr Hybrid. Non l’ho mai detto prima, ma io guido sempre in modalità NORMAL, perché a mio avviso è la migliore. 22 Dicembre, durante la mia vacanza ad Ortisei, ho colto l’occasione di andare a Bolzano a visitare i mercatini di natale, due passeggeri e aria condizionata accesa, temperature esterna alla partenza -1 grado e arrivo a Bolzano 4 gradi. Ho fatto 13,5 km di discesa per arrivare a Ponte Gardena, poi sali e scendi, fino a Bolzano, tutta strada extraurbana e Urbana per arrivare in centro e trovare parcheggio. Ho impiegato 47 minuti, per fare 38,1 km, consumando 39,6 km/l, visto la discesa, ho consumato molto poco.

Partenza da Bolzano con 2 Gradi e ritorno ad Ortisei. Ho impiegato 46 minuti, per fare 38,3 km, consumando 13,2 km/l. Visto i 13 km di salita e visto la temperatura esterna, io direi che è comunque un ottimo risultato

Consumi Reali alla Pompa Toyota C-hr Hybrid Extraurbano Urbano Percorsi Lunghi Autostrada Due Passeggeri Aria Condizionata Accesa

Consumi Reali. Continuo a documentare tutti voi che mi seguite, sui miei consumi, “reali”, da utente e possessore di una Toyota C-hr Hybrid. Non l’ho mai detto prima, ma io guido sempre in modalità NORMAL, perché a mio avviso è la migliore. 22 Dicembre, direzione Ortisei per vacanze sulla neve, due passeggeri e aria condizionata accesa, temperature esterna alla partenza 4 gradi. Ho fatto 5 km per arrivare all’ingresso della superstrada, 48 m di superstrada percorsa a circa 100 km/h, 364 km di autostrada fino a Bolzano Nord, poi altri 33 da Bolzano Nord a Ortisei, temperatura di arrivo -1 grado. Ho impiegato 1 ora e 55 minuti, per fare 182,2 km, consumando 20,1 km/l fino a Modena dove mi sono fermato all’Autogrill.

Dopo la pausa dell’Autogrill, siamo ripartiti e abbiamo fatto tutto il resto della strada fino a destinazione di Ortisei, abbiamo impiegato 2 ora e 52 minuti, per fare 266,2 km, consumando 17,8 km/l fino. Chiaramente la destinazione era in montagna, quindi abbiamo fatto 15 km di salita prima di arrivare a destinazione.
Siamo ripartiti il 26, con destinazione intermedia Verona, due passeggeri, temperatura esterna di partenza -3 gradi, per arrivare fino a 13 gradi intermedi, e a Verona c’erano 2 gradi. Ho dovuto fare un piccolo rabbocco di carburante, quindi una volta fatta la discesa di ortisei, mi sono fermato al distributore, ho percorso 23,8 km, in 28 minuti, con un consumo di 38,9 km/l, aria condizionata accesa.

Ripartiti in due passeggeri e aria condizionata accesa, per arrivare a Verona, quindi tutta autostrada, 5 km di superstrada e 3 km per arrivare a destinazione e trovare parcheggio, ho percorso 162,6 km, in 1 ora e 36 minuti, con un consumo di 18,8 km/l

Ripartito da Verona, il 27 dicembre, come unico passeggero, temperatura esterna molta fredda frino a Bologna, 1 grado, e poi la temperatura è salita per arrivare a casa con 8 gradi. Ho percorso 278,4 km, in 2 ora e 54 minuti, con un consumo di 19,6 km/l . Di solito sono riuscito a fare anche meglio su questo tratto come consumo, ma secondo me la temperatura costante di 1 grado per metà del viaggio, ha influito negativamente sui consumi, infatti fino a bologna, il consumo era di circa 17,5 km/l, poi è migliorato fino a casa, quando la temperatura si è alzata

Consumi Reali alla Pompa Toyota C-hr Hybrid Extraurbano Urbano Percorsi Brevi Due Passeggeri Aria Condizionata Accesa

Consumi Reali. Continuo a documentare tutti voi che mi seguite, sui miei consumi, “reali”, da utente e possessore di una Toyota C-hr Hybrid. Non l’ho mai detto prima, ma io guido sempre in modalità NORMAL, perché a mio avviso è la migliore. Ieri Sera , direzione Bientina, due passeggeri e aria condizionata accesa, temperature esterna 3 gradi e pioggia. Tutta strada extraurbana e un po di strada urbana. Ho impiegato 17 minuti, per fare 12,7 km, consumando 18,6 km/l. Su questo percorso in autunno sono riuscito a fare anche 25 km/l, quindi la pioggia e il freddo hanno sicuramente influito sui consumi

Ritorno, sempre de passeggeri, temperatura esterna 3 gradi, aria condizionata accesa. Stessa strada dell’andata, ma al contrario.  Ho impiegato 18 minuti, percorrendo 12,1  km, con un consumo di 20,3 km/l.

Storico Consumi Reali alla Pompa Toyota C-hr Hybrid Storico Consumi Effettivi Consumi Storico Percorrenza

Consumi Reali. Giovedì ho fatto il pieno. Quindi posso tornare a parlare di consumi da pieno a pieno, consumi quindi reali e non teorici. Come potete vedere ho percorso 616 km con l’ultimo pieno, 18,73 km/l è la percorrenza generale con questo pieno. In questo pieno ha influito l’arrivo del freddo. Ho sicuramente percorso tratti di superstrada con velocità di 110 km/h. I restanti km percorsi, sono centri urbani, extraurbani, e tratti collinari. Purtroppo sui consumi influisce sempre il fatto che in molti occasioni percorro tratti brevissimi, i quali non aiutano. La mia percorrenza ottimale per riempire la batteria, ho notato che sono circa 6 km, dopo avrei un consumo ottimale, ma purtroppo non sempre coincidono con le mie abitudini generali. Soddisfattissimo dell’ibrido, lo ricomprerei domani, sia per i consumi, ma principalmente per il piacere di guida. Facendo un calcolo generale, ho percorso 25.553 km totali con 1257,98 litri di benzina. Il che mi da un consumo totale di vita dell’auto, 20,31 km/l

Consumi Reali alla Pompa Toyota C-hr Hybrid Superstrada Extraurbano Urbano Percorso Collinare Due Passeggeri Andata Due Passeggeri Ritorno

Consumi Reali alla Pompa Toyota C-hr Hybrid Superstrada
sdr

Consumi Reali. Continuo a documentare tutti voi che mi seguite, sui miei consumi, “reali”, da utente e possessore di una Toyota C-hr Hybrid. Non l’ho mai detto prima, ma io guido sempre in modalità NORMAL, perché a mio avviso è la migliore. Giovedì, direzione Firenze, due passeggeri e aria condizionata accesa, temperature esterna estrema di 12 gradi. 5 km di strada extraurbana e poi tutta superstrada e altri 7 km per arrivare in centro alla stazione. Ho impiegato 54 minuti per fare 63,4 km, consumando 21,4 km/l.

Consumi Reali alla Pompa Toyota C-hr Hybrid Superstrada
dav

Ritorno, due passeggeri, aria condizionata accesa, temperatura esterna 13 gradi. Stessa strada dell’andata, ma al contrario.  Ho impiegato 57 minuti per fare 62,1 km, con un consumo di 23,7 km/l

Consumi Reali alla Pompa Toyota C-hr Hybrid Superstrada Extraurbano Urbano Percorso Collinare Due Passeggeri Andata Due Passeggeri Ritorno

Consumi Reali. Continuo a documentare tutti voi che mi seguite, sui miei consumi, “reali”, da utente e possessore di una Toyota C-hr Hybrid. Non l’ho mai detto prima, ma io guido sempre in modalità NORMAL, perché a mio avviso è la migliore. Stamattina, direzione Firenze, due passeggeri e aria condizionata accesa, temperature esterna estrema di 14 gradi. 5 km di strada extraurbana e poi tutta superstrada e altri 7 km per arrivare in centro alla stazione. Ho impiegato 1 ora e 7 minuti per fare 63,1 km, consumando 20,2 km/l. Un risultato non ottimo, visto che poco più di un mese fa riuscivo ad avere un consumo di 22/23 km/l, secondo me l’abbassamento della temperatura va ad influire sui consumi e li ha fatti aumentare

dav

Ritorno, due passeggeri, aria condizionata accesa, temperatura esterna 13 gradi. Stessa strada dell’andata, ma al contrario.  Ho impiegato 58 minuti per fare 62,5 km, con un consumo di 23,4 km/l. Anche qui non ho avuto un ottimo risultato, di solito riuscivo ad avere almeno un consumo di 25 km/l

Consumi Reali alla Pompa Toyota C-hr Hybrid Strada Extraurbana Percorsi Medi Collinare Due Passeggeri Aria Condizionata Accesa

Consumi Reali. Continuo a documentare tutti voi che mi seguite, sui miei consumi, “reali”, da utente e possessore di una Toyota C-hr Hybrid. Due passeggeri e aria condizionata accesa, temperatura esterna 19 gradi. Ieri Pomeriggio giretto a Lucca. Il tragitto comprende tutta strada extraurbana, con sali e scendi, non proprio collinare e con tante curve. Ho impiegato 48 minuti per fare 33,6 km, consumando 29 km/l. Sembra strano ma la Toyora C-hr Hybrid, da il meglio di se, proprio sui percorsi con sali e scendi, sicuramente la discesa è il momento in cui si riesce a ricaricare a dovere le batterie, il termico consuma pochissimo e va a compensare il consumo in salita, anzi più che compensare la discesa da un grosso vantaggio sui consumi. C’era Lucca Comics, e quindi ho dovuto cercare il parcheggio, ho fatto circa 7 km in più all’andata per cercare il parcheggio in centro a bassa velocità.

dav

Ritorno, sempre due passeggeri e aria condizionata accesa, temperatura esterna 15 gradi. Il tragitto del ritorno è lo stesso in modo invertito, più corto, visto che non dovevo cercare parcheggio. Ho impiegato 39 minuto per tornare a casa, facendo 26 km, consumando 28 km/l. La Toyora C-hr Hybrid da il meglio di se in questo tipo di strada, sfruttando le discese, piccole o grandi che siano, si ricarica notevolmente le batterie e si abbattono di conseguenza i consumi

Consumi Reali alla Pompa Toyota C-hr Hybrid Strada Urbano Percorso Pianeggiante Unico Passeggero Percorso Breve

Consumi Reali. Continuo a documentare tutti voi che mi seguite, sui miei consumi, “reali”, da utente e possessore di una Toyota C-hr Hybrid. Non l’ho mai detto prima, ma io guido sempre in modalità NORMAL, perché a mio avviso è la migliore. Martedì, direzione lavoro, unico passeggero e aria condizionata spenta, temperature esterna estrema di 12 gradi. Questo è il percorso che faccio molte volte a settimana, purtroppo sono soltanto meno di 2 km, lo faccio per andare a lavorare. Questo penalizza fortemente il consumo generale, perchè l’auto praticamente va soltanto con il motore termico, in quando deve arrivare a temperatura di esercizio, e quindi mantiene il motore accesso per scaldarlo, praticamente però sei arrivato, e quindi non hai il beneficio nel sistema ibrido per l’abbattimento dei consumi in questo tratto di strada. Ma purtroppo questo è l’utilizzo che io faccio della mia ibrida, per almeno 5 giorni a settimana, ma beneficio dell’abbattimento dei consumi in negli altri giorni in cui ne faccio un consumo diverso. Ho impiegato 4 minuti per fare 1,9 km, consumando 15,9 km/l. Ci sono un semaforo e una scuola da passare, quindi ecco perchè impiego così tanto tempo

dav

Ritorno, unico passeggero, aria condizionata spenta, temperatura esterna 18 gradi. La strada cambia leggermente, perchè non devo passare dalla scuola, ma comunque c’è il semaforo da passare.  Ho impiegato 3 minuti per fare 1,3 km, con un consumo di 15,4 km/l

Consumi Reali alla Pompa Toyota C-hr Hybrid Extraurbano Urbano Percorsi Brevi Unico Passeggero Aria Condizionata Spenta

Consumi Reali. Continuo a documentare tutti voi che mi seguite, sui miei consumi, “reali”, da utente e possessore di una Toyota C-hr Hybrid. Non l’ho mai detto prima, ma io guido sempre in modalità NORMAL, perché a mio avviso è la migliore. Stamani Mattina, direzione Bientina, unico passeggero e aria condizionata spenta, temperature esterna 18 gradi. Tutta strada extraurbana e un po di strada urbana. Ho impiegato 18 minuti, per fare 14,4 km, consumando 25,7 km/l.

sdr

Ritorno, sempre unico passeggero, temperatura esterna 18 gradi, aria condizionata spenta. Stessa strada dell’andata, ma al contrario.  Ho impiegato 18 minuti, percorrendo 14,4 km, con un consumo di 24,5 km/l. Ho avuto un po più fretta di ieri sera, ma comunque ho avuto sempre degli ottimi consumi, in media ho consumato almeno 3 km/l in più per arrivare 7 minuti prima