Volkswagen sta per segnare il futuro del mercato dell’auto elettrica con un auto da 23.000 dollari

Volkswagen sta per segnare il futuro del mercato dell’auto elettrica con un auto da 23.000 dollari. Volkswagen sta convertendo tre dei suoi stabilimenti tedeschi per la realizzazione di auto elettriche. Il suo obiettivo è quello di arrivare a produrre 200.000 veicoli, faranno esperienza nel settore delle auto elettriche e la piattaforma servirà per lo sviluppo di altre future auto elettriche. Il nuovo modello si dovrebbe chiamare Volkswagen MEB e dovrebbe uscire sul mercato nel 2020. Questo obiettivo dovrebbe essere raggiunto grazie ad una partnership con SK Innovation, produttore di celle a batteria della Corea del Sud.

Annunci

Verona si allea con Volkswagen per riuscire a diventare la città italiana con più colonnine per la ricarica veloce

Verona è sempre stata una città con un altissimo interesse turistico e per rimanere al passo con i tempi e con la mobilità futura, si allea con Volkswagen per diventare la città italiana con più colonnine per la ricarica veloce. Electrify Verona è il nome del progetto, nato in accordo tra comune di Verona, Volkswagen e AGSM, con il quale in comune si impegna a realizzazione colonnine di ricarica veloci per le attuali e future auto elettriche che circoleranno nella città, oltre a questo ai possessori di auto elettriche sarà concesso di accedere liberamente alla zona ZTL, parcheggi gratuiti, e per i residenti che acquisteranno un auto elettrica tra settembre 2018 a dicembre 2019, sarà installato gratuitamente per un anno di un Wall Box per la ricarica domestica. L’ambizioso progetto ha lo scopo di installare 100 punti di ricarica veloci in città, che renderà Verona, la città italiana con maggior colonnine di ricarica per abitante

Prototipo Volkswagen I.D. R Record Cronoscolata Pikes Peak International Hill Climb Auto Elettriche

Volkswagen I.D. R, è il nome del prototipo Volkswagen che tenterà di batterie il record di Cronoscalata alla Pikes Peak International Hill Climb per le auto elettriche. La gara si svolge ogni anno in colorado e prevedere un di scalare un dislivello di 1400 mt. Il record attuale è di 8 minuti e 57 secondi, impiegati per percorre i 20 km del percorso, con partenza dai 2862 mt di altitudine per arrivare ai 4300 mt. La Volkswagen I.D. R sarà dotata di trazione integrale permanente, con la capacità di ripartire la coppia motrice tramite gestione elettronica. Molto studiata la sua aerodinamica in modo da limitare la l’attrito e massimizzare in carico aerodinamico per avere la massima trazione sul tracciato, monoscocca in carbonio, un peso totale di 1.100 kg, motore elettrico a magneti permanenti, capace di erogare 670 cavalli, accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 2,25 secondi, rigenerazione di frenata, si pensa che questa sia inutile in salita, ma sarà in grado secondo i calcoli fatti da Volkswagen, sarà in grado di dare recuperare il 20% dell’energia necessaria per la cronoscalata.

Truck Volkswagen e-Delivery Trasporto Merci Elettrico

Volkswagen e-Delivery. Anche Volkswagen sta pensando al trasporto merci con motrici a trazione elettrica. Sembra proprio che la nascente diffusione su tutto il pianeta di nuove fabbriche di batterie destinate ai mezzi elettrici, stia favorendo notevolmente la diffusione di mezzi a trazione elettrica. Quello che mi preoccupa è il fatto che in Italia mancano le infrastrutture, riuscirà l’Italia a stare al passo con questo cambiamento epocale. Dove prenderà l’energia necessaria? per essere veramente Green si deve investire in energie rinnovabili e a me sembra che l’Italia da questo punto di vista sia ferma. C’è da muoversi, rimboccarsi le maniche, perchè si rischia veramente di non riuscire a cavalcare l’onda di questo cambiamento che si può definire epocale, sicuramente per l’inquinamento cittadino, non ci saranno più domeniche con talghe alterne, non ci sarà più inquinamento cittadino dovuto al traffico di automobili o camion, non ci sarà più quell’alto inquinamento acustico. Volkswagen ha dichiarato che vuole battere Tesla, vuole vincere la lotta per l’elettrificazione dei mezzi di trasporto, civile e industriale e per fare questo ha investito la somma di 70 miliardi di euro, per la creazione di nuovi mezzi elettrici, bus, auto e camion. Volkswagen e-Delivery è il nuovo camion a trazione elettrica della Volkswagen  che sarà prodotto in Brasile. 2020 è la data di lancio di questa motrice elettrica, sarà destinato al trasporto medio a breve raggio, anche cittadino, visto l’autonomia un po scarsa, solo 200 km. Il peso previsto è di 10 tonnellate circa

Cina 2040 Vendita solo di Auto Elettriche

Cina 2040. Anche la Cina dice si al massiccio inserimento sul mercato di auto a trazione elettrica e fissa come data il 2030. L’annuncio è stato dato al recente Salone di Francoforte. Molte case automobilistiche stanno puntando sull’auto elettrica, Tesla che ha sempre prodotto soltanto auto elettriche, Bmw che sta realizzando la Mini con motore elettrico, Volkswagen produrrà la propria auto elettrica entro 8 anni e punta a vendere 3 milioni di auto elettriche entro il 2030, Smart che produrrà soltanto auto elettriche a partire dal 2020. Quindi anche la Cina, che attualmente è il maggior produttore di inquinamento mondiale, fissa nel 2040, l’anno in cui saranno vietate, non solo la vendita, ma addirittura la circolazione di auto con motori alimentati a carburante fossile, benzina o diesel. Il 2040, è una data non troppo vicina, ma nonostante questo, in Cina sono stati venduti nel 2016, 507.000 modelli di auto elettriche

Concept Car Volkswagen I.D. Crozz II Suv Elettrico

Volkswagen I.D. Crozz II. Presentata al Salone di Francoforte la versione II del concept volkswagen del Suv elettrico che vedrà la sua uscita nelle concessionarie nel 2020. Caratteristiche di questa auto è avere un abitacolo open space e autonomia di quasi 600 km. Si ipotizza che l’auto sarà equipaggiata di guida autonoma, e grazie ai comandi vocali, riconoscerà il proprietario e grazie a questo aprirà le portiere e si avvierà. Sarà dotata di trazione integrale, grazie ai due motori elettrici, uno per ogni asse e grazie ad un nuovo albero di trasmissione elettrica sarà in grado di gestire la distribuzione della coppia su ogni ruota e avrà una potenza complessiva di 306CV, velocità massima di 180 km/h.

Immatricolazioni Agosto 2017 Gpl Metano Benzina Diesel Elettrico Ibrido

Immatricolazioni Agosto 2017. A Agosto sono state vendute 83.363 auto, 15,8% in più rispetto a Agosto 2016, 11.000 auto in più rispetto all’anno scorso.  Le auto a metano restano stabili, +1,3%. Le Ibride segnano un incremento del 90%. Le Auto elettriche segnano un incremento del 102,1%, rispetto a Agosto 2016. Le auto a Gpl fanno segnare un buon 39.2% di incremento, Benzina -1% e Diesel -1,3%.

Le auto ibride più vendute sono state:
1 Toyota Yaris   861
2 Toyota C-HR   819
3 Toyota Auris  362
4 Toyota Rav4   289
5 Kia Niro 122

Le auto elettriche più vendute sono state:
1 Renault Zoe   31
2 Tesla Model S  14
3 Nissan Leaf  11
4 Tesla Model X  10
5 Volkswagen Golf 9

Concept Car Volkswagen ID Auto Elettrica

Volkswagen ID. Uscirà nel 2020, questo modello di auto elettrica di casa Volkswagen. Promettono che sarà la diretta concorrente della Tesla 3. Prevedono un costo di 23.000 euro, quindi la concorrenza sarà molto spietata. Il prezzo così basso e concorrenziale, si potrà ottenere dal fatto che si prevede un aumento esponenziale della produzione di batterie per auto, e grazie a questo i costi delle batterie per auto subiranno una diminuzione molto elevata, si prevede addirittura il dimezzamento dei costi delle batterie. Inoltre molto probabilmente potrebbero favorire la diffusione di auto elettriche i probabili incentivi statali, cosa che prima o poi dovrà fare anche l’italia, adeguandosi con il resto del mondo, sia per le diffusione di infrastrutture come le colonnine di ricarica, sia con gli incentivi

Volkswagen Arteon Emergency Assist 2.0

La Volkswagen Arteon sarà dotato del sistema Emergency Assist 2.0, che sarà in grado di salvare la vita al conducente in caso di malore. L’auto è in grado di accostare da sola se rileva un malore da parte del conducente. Il sistema avverte il conducente con un allarme acustico dopo che questo non interviene sui sistemi di guida, volante o pedali per un determinato periodo. Se il conducente non risponde alla stimolazione acustica, l’auto attiva le frecce di emergenza e cerca di accostare a lato strada. Tutto questo è possibile grazie ai sensori che di solito servono per il Park Assist, il Blind Spot Assist, il Cruise Control adattivo ed il Lane Keep Assist. La Volkswagen Arteon sarà disponibile sul mercato a partire dalla fine di quest’anno.

Volkswagen Phideon GTE Hybrid Plug-in

Volkswagen Phideon GTE. Volkswagen Phideon GTE è stata presentata al Salone dell’automobile di Shangai in versione hybrid plug-in. Questa versione sarà dedicata al mericato Cinese, sarà in grado di percorrere fino a 50 km in modalità EV elettrica, avrà un autonomia dichiarata complessiva di 850 km. Utilizzerà lo stesso sistema ibrido  della A6 L E-Tron, berlina venduta solo in Cina. Il motore termico è il benzina 2.0 TFSI.

Volkswagen Sedric Auto Guida Autonoma Livello 5

Volkswagen Sedric. Volkswagen ha presentato al Salone dell’automobile di Shangai, il suo progetto di taxi robot a guida autonoma di livello 5, elettrico e senza volante. Sedric è acronimo di self-driving car. Sull’auto non ci sono i pedali e nemmeno il volante, non necessita di un guidatore, ma essendo dotata di guida autonoma di livello 5 è perfettamente in grado di guidare da sola e portarvi a destinazione. Purtroppo è solo un laboratorio di idee, che probabilmente darà vita a tantissime auto del gruppo Volkswagen. Tutti in futuro potrebbero utilizzare auto con guida autonoma di livello 5, dai bambini, pensionati, chi soffre di disabilità, gli adulti, persino chi non ha la patente, turisti. Il progetto del gruppo VW, è quello di riuscire entro il 2018, di diventare leader di mercato nella mobilità elettrica (e-mobility). Volkswagen prevede di lanciare 30 veicoli elettrici nei prossimi anni, con l’ambizioso progetto di venderne dai 2 ai 3 milioni  entro il 2025

Concept Suv Coupè Elettrico Volkswagen I.D.

Volkswagen I.D. Sarà presentata da Volkswagen al Salone di Shangai, dal 19 al 29 aprile, un nuovo Prototipo di un Suv Elettrico dotato di trazione integrale e guida autonoma. Il nuovo Concept Volkswagen I.D sarà un po Suv un po Coupè. Il nuovo Suv sarà dotato di volante retrattile, tetto in cristallo, gruppi ottici dalle forme assottigliate. Durante la guida autonoma sarà proprio il volante retrattile a rendere più ampio lo spazio interno dell’auto. La trazione integrale sarà garantita dalla presenza di 2 o 4 motori elettrici, sarà dotata di guida autonoma grazie alla presenza di laser, telecamere, sensori ad ultrasuoni e radar. Dovrebbe essere commercializzabile entro il 2020, e avrà un’autonomia molto simile a quella di auto a benzina