Immatricolazioni Auto Ottobre 2018 Auto Gpl Auto Metano Auto Benzina Auto Diesel Auto Elettrico Auto Ibrido

Immatricolazioni Settembre 2018.  Le Ibride segnano un incremento del 27,3%, le auto ibride sono quelle che stanno segnando sicuramente i migliori incrementi di vendita, in quanto attualmente forse per il popolo medio rappresentano la miglior soluzione, ottimo rapporto qualità prezzo, minor manutenzione, risparmio sul carburante, e quindi di conseguenza minor inquinamento. Da segnalare un incremento delle auto elettriche, incremento del 29,7%. Un netto crollo di tutte le altre categorie  di auto vendute, le Auto a Gpl segnano un meno 3,4 %, Benzina tornano ad aumentare le vendite e segnano un aumento del 22,5% le auto Diesel segnano un meno 27 % le auto a Metano segnano un meno 62,7%

Le auto ibride più vendute sono state:

1 Toyota Yaris   2923
2 Toyota C-HR   1720
3 Toyota Rav4   689
4 Toyota Auris  570
5 Kia Niro       432

Le auto elettriche più vendute sono state:
1 Nissan Laef    218
2 Renault Zoe  161
3 Smart ForTwo 112
4 Smart ForFour 17
5 Jaguar I-Pace 15

Annunci

Consumi Reali alla Pompa Toyota C-hr Hybrid Extraurbano Urbano Percorsi Brevi Unico Passeggero Aria Condizionata Spenta

Consumi Reali. Continuo a documentare tutti voi che mi seguite, sui miei consumi, “reali”, da utente e possessore di una Toyota C-hr Hybrid. Non l’ho mai detto prima, ma io guido sempre in modalità NORMAL, perché a mio avviso è la migliore. Ieri sera, direzione Bientina, unico passeggero e aria condizionata spenta, temperature esterna 23 gradi. Tutta strada extraurbana e un po di strada urbana. Ho impiegato 25 minuti, per fare 14,4 km, consumando 26,2 km/l.

sdr

Ritorno, sempre unico passeggero, temperatura esterna 17 gradi, aria condizionata spenta. Stessa strada dell’andata, ma al contrario.  Ho impiegato 25 minuti, percorrendo 14,4 km, con un consumo di 29,4 km/l

Consumi Reali alla Pompa Toyota C-hr Hybrid Extraurbano Urbano Percorso Pianeggiante Unico Passeggero Percorso Breve

Consumi Reali. Continuo a documentare tutti voi che mi seguite, sui miei consumi, “reali”, da utente e possessore di una Toyota C-hr Hybrid. Non l’ho mai detto prima, ma io guido sempre in modalità NORMAL, perché a mio avviso è la migliore. Oggi pomeriggio, sono andato al supermercato, unico passeggero e aria condizionata spenta, temperature esterna estrema di 24 gradi. Tutta strada extraurbana e urbana con un semaforo, all’andata ho trovato verde, al ritorno ho trovato rosso, due rotonde da percorrere. Ho impiegato per l’andata 6 minuti per fare 3,2 km, consumando 40,4 km/l. Premetto che sono partito da casa con 6 tacche nella batteria.

sdr

Ritorno, unico passeggero, aria condizionata spento, temperatura esterna 24 gradi. Stessa strada dell’andata, ma al contrario fermando al semaforo rosso, come ho già premesso.  Ho impiegato 7 minuti per fare 3,4 km, con un consumo di 34,9 km/l. Sono andato piano, non perchè volevo andare piano, ma perchè era l’ora di punta in cui tutti stavano tornando a casa e c’era molto traffico.

dav

Sono arrivato a casa con solamente tre tacche, quindi praticamente sono andato per quasi tutto il tempo in elettrico. Sicuramente sosterrete che non è la situazione ottimale, visto che avere la batteria scarica, andrà ad influire sul prossimo viaggio, ma è anche vero che il traffico non mi permetteva di andare più forte, e sapete bene che è l’auto che decide se andare in elettrico o con il motore termico a seconda della nostra richiesta di potenza

Consumi Reali alla Pompa Toyota C-hr Hybrid Extraurbano Urbano Percorsi Brevi Unico Passeggero Aria Condizionata Spenta

Consumi Reali. Continuo a documentare tutti voi che mi seguite, sui miei consumi, “reali”, da utente e possessore di una Toyota C-hr Hybrid. Non l’ho mai detto prima, ma io guido sempre in modalità NORMAL, perché a mio avviso è la migliore. Stamattina, direzione Casciana Terme, unico passeggeri e aria condizionata spenta, temperature esterna 18 gradi. Tutta strada extraurbana e un po di strada urbana, con arrivo in salita, negli ultimi 2 km. Ho impiegato 15 minuti, per fare 11,6 km, consumando 20,7 km/l.

sdr

Ritorno, sempre unico passeggero, temperatura esterna 18 gradi, aria condizionata spenta. Stessa strada dell’andata, ma al contrario, quindi con i primi 2 km di discesa.  Ho impiegato 12 minuti, percorrendo 10,9 km, con un consumo di 40,4 km/l

Presentata al Salone dell’automobile di Parigi la nuova Renault K-Ze piccola crossover per la cina commercializzata dal 2019

Presentata al Salone dell’automobile di Parigi la nuova Renault K-Ze piccola crossover per la cina che sarà commercializzata a partire dal 2019. Nata per la città, avrà un autonomia stimata di 250 km, compatta, dotata di tante protezioni che potranno riparare l’auto da graffi che qualche sbadato potrebbe procurarsi nei parcheggi cittadini. Sarà dotata di ricarica veloce delle batterie, e si potrà ricarica anche dall’impianti di casa, ma con tempi più lunghi. Purtroppo non sono state rivelate altri dati dell’auto, ma è carina e potrebbe essere molto interessante se arriverà sul mercato europeo

Verona si allea con Volkswagen per riuscire a diventare la città italiana con più colonnine per la ricarica veloce

Verona è sempre stata una città con un altissimo interesse turistico e per rimanere al passo con i tempi e con la mobilità futura, si allea con Volkswagen per diventare la città italiana con più colonnine per la ricarica veloce. Electrify Verona è il nome del progetto, nato in accordo tra comune di Verona, Volkswagen e AGSM, con il quale in comune si impegna a realizzazione colonnine di ricarica veloci per le attuali e future auto elettriche che circoleranno nella città, oltre a questo ai possessori di auto elettriche sarà concesso di accedere liberamente alla zona ZTL, parcheggi gratuiti, e per i residenti che acquisteranno un auto elettrica tra settembre 2018 a dicembre 2019, sarà installato gratuitamente per un anno di un Wall Box per la ricarica domestica. L’ambizioso progetto ha lo scopo di installare 100 punti di ricarica veloci in città, che renderà Verona, la città italiana con maggior colonnine di ricarica per abitante

Riserva Serbatoio Toyota C-hr Quantità Riserva Benzina Quanti km posso fare in riserva con auto ibrida Autonomia Auto Ibrida

Voglio parlarvi della riserva delle nostre auto ibride, per mia esperienza, posso parlare di una toyota C-hr, che è l’auto che posseggo. Domenica sono andato a Firenze, e una volta arrivato a firenze, si è accesa la spia della riserva. Altre volte mi ero sempre chiesto quanto si potesse percorrere una volta accesa al spia, e allora mi sono messo a fare delle ricerche su internet. Leggendo nei vari post, c’era un ragazzo che aveva fatto una prova pratica per capire la quantità di km che si potevano percorrere, dotasi di tanica di benzina, ha continuato ad andare in giro, e ha percorso con yaris hybrid, 144 km prima di dover usare la tanica di benzina. Io domenica ho fatto una prova, che per mia fortuna è andata a buon fine, si è accesa la spia, e mi indicava che avevo un’autonomia di 55 km. Oltre ai 55 km, una volta arrivato a 0 di autonomia, ne ho percorsi altri 40 prima di arrivare al mio distributore preferito e fare rifornimento. Con la mia ex auto, una scirocco, quando si accendeva la spia della riserva, mi dava un’autonomia di 120 km, e una volta arrivato al distributore, facevo benzina ed effettivamente i litri immessi nel serbatoio, corrispondeva con il totale dei litri dichiarati dalla capienza della casa madre. Quello che mi risultava strano, non solo a me, ma a tutti coloro che posseggono una Chr sui vari forum si parlava di una capienza del nostro serbatoio di 43 litri, mentre tutte le volte che si andava a fare il pieno si riusciva ad immettere soltanto 35 litri circa per tornare ad avere il pieno.

dav

Quindi posso affermare che anche se si arriva ad autonomia 0, c’è ancora della benzina nel serbatoio, io 40 km in più li ho fatti, credo che la riserva sia di almeno 7 litri, con un consumo di circa 20 km al litri, si dovrebbe poter fare almeno 140 km da quando si accende la spia della riserva. Non vi dico di percorrerli tutti, ma c’è un po di margine. Se siete ansiosi, quando si accende la spia rossa, fate benzina, e non avrete nessun problema. Se non siete ansiosi, e volete arrivare al vostro distributore di fiducia, anche se vi segna autonomia 0, hai almeno altri 80 km per arrivare al distributore e fare benzina

Consumi Reali alla Pompa Toyota C-hr Hybrid Superstrada Autostrada Modalità Normal Due Passeggeri

Consumi Reali. Continuo a documentare tutti voi che mi seguite, sui miei consumi, “reali”, da utente e possessore di una Toyota C-hr Hybrid. Venerdì sono andato a Verona, Due passeggeri e aria condizionata accesa, temperatura esterna 32 gradi. Il tragitto è così composto, 5 km per arrivare all’ingresso della superstrada, 48 km di superstrada a circa 100 km/h per arrivare all’ingresso dell’autostrada, 222 km di autostrada per arrivare a Verona, 4 km nel centro di Verona.  Ho impiegato 3 ore e 13 minuti per fare 279 km, consumando 21.8 km/l. Purtroppo ho trovato molto traffico a Firenze, infatti non ho preso l’autostrada immediatamente, ma ho dovuto fare una deviazione, prendendo l’autostrada a Calenzano, e da Calenzano fino a Barberino del Mugello, ci sono state molte fermate e molto rallentamenti.

sdr

Ritorno, Domenica, sempre due passeggeri, temperatura esterna 25 gradi. Stessa strada dell’andata, ma al contrario. Ho impiegato 2 ore e 51 minuti, percorrendo 274 km, con un consumo di 21 km/l.

Consumi Reali alla Pompa Toyota C-hr Hybrid Extraurbano Urbano Due Passeggeri Percorso Collinare

Consumi Reali. Continuo a documentare tutti voi che mi seguite, sui miei consumi, “reali”, da utente e possessore di una Toyota C-hr Hybrid. Non l’ho mai detto prima, ma io guido sempre in modalità NORMAL, perché a mio avviso è la migliore. Giovedì pomeriggio, direzione Volterra, due passeggeri e aria condizionata accesa, temperature esterna 26 gradi. In questo percorso c’è tutto, urbana, extraurbana, superstrada, e ho anche fatto 3 km di coda. Ho impiegato 1 ora e 2 minuti, per fare 42,4 km, consumando 20,6 km/l. C’era traffico, e ho anche dovuto fare dei sorpassi, quindi ho anche accelerato un bel pò. Sono arrivato in salita, quindi ci sono circa 3,5 km di salita, al 10%.

sdr

Ritorno, sempre due passeggeri, temperatura esterna 18 gradi, aria condizionata spenta. Stessa strada dell’andata, ma al contrario, quindi i 3,5 km di discesa, mi hanno aiutato ad ottenere questo ottima media. Ho impiegato 40 minuti, percorrendo 38,7 km, con un consumo di 31,8 km/l. Chiaramente ho impiegato meno tempo, perché al ritorno c’era poco traffico, e in più la discesa mi ha aiutato a guadagnare tempo

Consumi Reali alla Pompa Toyota C-hr Hybrid Superstrada Extraurbano Urbano Percorsi Medi Tre Passeggeri

Consumi Reali. Continuo a documentare tutti voi che mi seguite, sui miei consumi, “reali”, da utente e possessore di una Toyota C-hr Hybrid. Non l’ho mai detto prima, ma io guido sempre in modalità NORMAL, perché a mio avviso è la migliore. Ieri pomeriggio, direzione Camaiore, tre passeggeri e aria condizionata accesa, temperature esterna 32 gradi, non sono partito da casa, ma da Pisa, perchè mi trovavo li nel pomeriggio. In questo percorso c’è tutto, urbana, extraurbana, superstrada, e ho anche fatto 3 km di coda. Ho impiegato 51 minuti, per fare 30,7 km, consumando 25,9 km/l.

btr

Ritorno, sempre tre passeggeri, temperatura esterna 25 gradi, aria condizionata accesa. Stessa strada dell’andata, ma al contrario, sono andato fino a casa, quindi ci andranno aggiunti 20 km di superstrada, e 9 km di strada extraurbana. Ho impiegato 56 minuti, percorrendo 53,6 km, con un consumo di 25 km/l. Chiaramente ho impiegato quasi lo stesso tempo, perchè al ritorno non ho trovato nessuna coda

Immatricolazioni Auto Maggio 2018 Gpl Metano Benzina Diesel Elettrico Ibrido

Immatricolazioni Maggio 2018.  Le Ibride segnano un incremento del 12,3%, le auto ibride sono quelle che stanno segnando sicuramente i migliori incrementi di vendita, in quanto attualmente forse per il popolo medio rappresentano la miglior soluzione, ottimo rapporto qualità prezzo, minor manutenzione, risparmio sul carburante, e quindi di conseguenza minor inquinamento. Da segnalare un notevolissimo incremento delle auto elettriche, incremento del 300%. Le Auto a Gpl segnano un decremento, -3,5 %, Benzina guadagno 3,2% le auto Diesel brusca frenata -10,1% le auto a Metano segnano un incremento del 106,7%

Le auto ibride più vendute sono state:

1 Toyota C-HR   2135
2 Toyota Yaris   1739
3 Toyota Auris  841
4 Toyota Rav4   623
5 Kia Niro       438

Le auto elettriche più vendute sono state:
1 Nissan Laef    199
2 Renault Zoe  186
3 Smart ForTwo 66
4 Citroen Berlingo 46
5 Tesla Model X 19

Consumi Reali alla Pompa Toyota C-hr Hybrid Strada Extraurbana Percorsi Brevi

Consumi Reali. Continuo a documentare tutti voi che mi seguite, sui miei consumi, “reali”, da utente e possessore di una Toyota C-hr Hybrid. Non l’ho mai detto prima, ma io guido sempre in modalità NORMAL, perchè a mio avviso è la migliore. La modalità sport, ha un settaggio dello sterzo troppo rigido e la risposta dell’acceleratore è troppo sensibile. La guida in Economy, non fa proprio per me, l’auto è troppo lenta. Oramai mi sono abituato alla guida NORMAL, ed è quella che mi piace di più. Stamattina sono dovuto andare a fare una commissione, unico passeggero e aria condizionata spenta, temperature esterna 23 gradi, strada extraurbana. Ho impiegato 15 minuti, per fare 11,5 km, ultimo km in leggera salita, consumando 22,7 km/l

sdr

Ritorno, sempre unico passeggero e aria condizionata spenta. Ho impiegato 13 minuti, percorrendo 11,1 km, con un consumo di 43,7 km/l. Chiaramente il primo km era in discesa, mi ha permesso di ricaricare le batterie, e sfruttando la carica, in pianura ho consumato molto di meno