Presentata al Salone dell’automobile di Parigi la nuova Renault K-Ze piccola crossover per la cina commercializzata dal 2019

Presentata al Salone dell’automobile di Parigi la nuova Renault K-Ze piccola crossover per la cina che sarà commercializzata a partire dal 2019. Nata per la città, avrà un autonomia stimata di 250 km, compatta, dotata di tante protezioni che potranno riparare l’auto da graffi che qualche sbadato potrebbe procurarsi nei parcheggi cittadini. Sarà dotata di ricarica veloce delle batterie, e si potrà ricarica anche dall’impianti di casa, ma con tempi più lunghi. Purtroppo non sono state rivelate altri dati dell’auto, ma è carina e potrebbe essere molto interessante se arriverà sul mercato europeo

Annunci

Prototipo Volkswagen I.D. R Record Cronoscolata Pikes Peak International Hill Climb Auto Elettriche

Volkswagen I.D. R, è il nome del prototipo Volkswagen che tenterà di batterie il record di Cronoscalata alla Pikes Peak International Hill Climb per le auto elettriche. La gara si svolge ogni anno in colorado e prevedere un di scalare un dislivello di 1400 mt. Il record attuale è di 8 minuti e 57 secondi, impiegati per percorre i 20 km del percorso, con partenza dai 2862 mt di altitudine per arrivare ai 4300 mt. La Volkswagen I.D. R sarà dotata di trazione integrale permanente, con la capacità di ripartire la coppia motrice tramite gestione elettronica. Molto studiata la sua aerodinamica in modo da limitare la l’attrito e massimizzare in carico aerodinamico per avere la massima trazione sul tracciato, monoscocca in carbonio, un peso totale di 1.100 kg, motore elettrico a magneti permanenti, capace di erogare 670 cavalli, accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 2,25 secondi, rigenerazione di frenata, si pensa che questa sia inutile in salita, ma sarà in grado secondo i calcoli fatti da Volkswagen, sarà in grado di dare recuperare il 20% dell’energia necessaria per la cronoscalata.

Concept Car LVCHI Auto Elettriche Supercar Venere Urano

LVCHI Auto, marchio cinese che produrrà auto elettriche, costruire la sua avveniristica Supercar Venere in Italia, oltre ad altri modelli di citycar ad emissioni 0, grazie alla collaborazione con I.DE.A Istiture di Moncalieri, Torino. La Venere sarà realizzata a partire dal 2019, in edizione limitata di 500 esemplari.  LVCHI Auto realizzerà i suoi modelli in Italia e contemporaneamente in Cina, e ha l’ambizioso progetto di realizzare nel primo 100.000 veicoli, fino ad arrivare entro il 2022 a 400.000 veicoli di cui 50.000 realizzati in Italia. LVCHI Urano, è stata presentata recentemente al Salone dell’auto di Shanghai, è il concept della venere, ma ha un livello di progettazione molto concreto e avanzato. La struttura del telaio è un ibrido Alluminio/Carbonio, avrà 4 porte con apertura a libro. Sarà dotata di 4 motori, due anteriori e due posteriori, dichiarano un autonomia di 500 km, sarà dotata di circa 900 CV, raggiungerà i 250 km/h. Il prezzo dichiarato è tra 200.000 e 300.000 euro.

Auto Hyundai Nexo Elettrica Alimentata ad Idrogeno Fuel Cell

Hyundai Nexo, elettrica ma alimentata ad idrogeno. Hyundai vuole pensare all’ambiente e per fare questo realizzerà 18 modelli da adesso fino al 2025. La prima auto elettrica sarà la Kona, che uscirà questo 2018. Molte auto saranno ibride o elettriche, ma Hyundai punta molto su auto Fuel Cell, elettriche ma alimentate da motori ad idrogeno che produrranno l’energia necessaria, e promettono un’autonomia di quasi 600 km. Questo Concept Crossover ha un motore elettrico da 163 CV. Hanno investito molto sul motore ad idrogeno, riuscendo a ridurlo per dimensioni ed aumentare la sua resa del 10% rispetto all’attuale suo motore ad idrogeno, e grazie alla progettazione da zero di tutta l’auto, sono riusciti a mettere le batterie nel pianale del bagagliaio, aumentando così lo spazio abitabile interno dell’abitacolo. Chiaramente i primi modelli saranno venduti in quei paesi dove è già possibile fare il pieno di idrogeno

Kia Niro EV Concept Auto Elettrica con Pedestrian Warning System

Kia Niro EV Concept è stata Presentata al Ces 2018. Molto simile al modello attualmente in circolazione, sarà dotata del Pedestrian Warning System. Questo sistema sfrutta le telecamere installate a bordo per identificare gli oggetti in strada, e se vede che c’è un pedone lo avverte con un avviso sonoro, perchè la Kia Niro EV è un auto elettrica, quindi non emette alcun suono mentre è in movimento. Della Kia Niro EV, non si sa molto altro, in quanto l’abitacolo non è stato svelato, si soltanto che sarà migliorata l’interattività tra dotazioni di bordo e passeggeri, e si conosce l’autonomia, che dovrebbe essere di 380 km

Byton, crossover elettrica

Byton, crossover elettrica. Byton, è una startup cinese, che ha progetto e presentato al CES 2018, un Suv Crossover Elettrico, il cui prezzo di vendita dovrebbe aggirarsi intorno ai 45.000 euro. Farà il suo ingresso nel mercato cinese nel 2019. La caratteristica di questo nuovo Suv, è stupire, infatti il cruscotto dell’auto è un enorme schermo touch delle dimensioni di 125 cm per 25 cm, può essere gestito da entrambi i passeggeri seduti nella parte anteriore dell’auto. Probabilmente, il fatto che tutte le auto devono essere dotate di Airbag, sarà molto difficile che questa caratteristica sarà riproposta sul modello di serie. Sarà però dotata di connessione 5G, sarà in grado di comunicare con le altre auto che verranno prodotte dal 2019 in poi, probabilmente potrà essere integrata nell’auto la guida autonoma, non appena sarà disponibile in quanto l’auto sarà dotata di tutti i sensori necessari per la guida autonoma livello 3. La Byton avrà un’autonomia di 400 km e 272 CV, ma verrà proposta con un altra motorizzazione, 476 CV e 520 km di autonomia

Concept Car Renault Symbioz Auto Elettrica Guida Autonoma

Renault Symbioz. Berlina Concept di casa Renault, a guida autonoma di livello 4 e dotata di batterie elettriche a carica rapida. Ha fatto la sua apparizione al Salone di Francoforte del settembre 2017, ma quella che vedete è la versione aggiornata, stavolta non è soltanto un prototipo da esposizione, quindi è una macchina a tutti gli effetti in grado di muoversi, e grazie alla guida autonoma di livello 4 di cui è equipaggiata, riesce a mantenere le corsie di marcia anche in curva, riesce a cambiare la corsia in caso di sorpasso, riconosce i pedoni e le altre auto, riesce a dialogare con le altre auto, riceve informazioni dai semafori, tramite internet riceve aggiornamenti sul traffico, eventuale segnalazioni di incidente, riesce a oltrepassare i caselli in piena autonomia, riconosce i passeggeri grazie al loro cellulare e adatta la seduta la passeggero che si è appena seduto. In modalità AD, Automated Driving, il volante si accorcia, aumentando lo spazio per il guidatore. L’auto è dotata di tre modalità di guida, guida autonoma, modalità in cui il guidatore può fare altro mentre l’auto arriva a destinazione, classic, modalità in cui il guidatore vuole avere il piacere di guidare in modo classico il proprio veicolo, Dynamic, modalità più sportiva, i sedili avvolgono di più i passeggeri, aumenta la sensibilità dello sterzo, e l’assetto diventa più sportivo. Ci sono altre modalità selezionabili nel veicolo e sono, Alone Home, tramite questa opzione il volante si ritrae ed aumentando lo spazio anteriore, Relax, il sedile viene trasformato in una sorta di lettino per consentire a guidatore e passeggero di potersi riposare durante il viaggio, Lounge, i sedili ruotano di 10°, trasformando l’interno del veicolo in una sorta di salottino nel quale si può fare conversazione

Concept Car Lamborghini Terzo Millennio Supercar Elettrica

Lamborghini Terzo Millennio. E’ stato presentato da Lamborghini questa concept car futuristica, chiamata proprio Terzo Millennio. Auto Elettrica dotata di batterie ad alta capacità. La scocca è interamente realizzata in fibra di carbonio, conterrà particelle a nanocariche che saranno un estensione delle batterie a supercondensatori. Questa auto sarà in grado di gestire al meglio la carica, sia in fase di rilascio, sia in fase di rigenerazione grazie alla frenata. Dotata di 4 motori, uno per ruota. Molto bella e affascinante per quanto mi riguarda. Vedremo nel futuro come si evolverà e se veramente verrà realizzata

Concept Car Suv Elettrico 4Wd Mitsubishi e-Evolution

Mitsubishi e-Evolution. Presentata al recente Salone di Tokyo, la Mitsubishi è un Suv elettrico. La Mitsubishi e-Evolution, presenta un design molto aggressivo ed innovativo, preludio di un Suv con ottime prestazioni, sia sulle strade sterrate, grazie al 4WD, che sulle strade asfaltate. Sarà dotata delle migliori tecnologie a bordo, tre motori elettrici, batterie posizionati centralmente sotto il pianale. Uno dei motori trasmette la trazione alle due ruote anteriori, mentre gli altri due motori sono posizionati uno per ogni ruota posteriore, la trazione 4WD è gestita elettronicamente. La frenata del veicolo è affidata ad un sistema di frenata elettronica, e non più alla tradizionale frenata idraulica. La Mitsubishi e-Evolution è dotata di un sistema informatico e di tanti sensori che sono in grado di percepire lo stile di guida, il traffico, i cambiamenti del manto stradale, possono aiutare il guidatore adattando le performance del veicolo alla qualità della strada, ed è dotata di un sistema di insegnamento che trasmette al pilota gli opportuni consigli su come guidare al meglio la proprio autovettura

Nissan IMx Concept Car Auto Elettrica con Guida Autonoma

Nissan IMx concept. Nissan presenta in anteprima il Crossover elettrico Imx, alimentata ad elettroni, sarà dotato di guida autonomia, una batteria molto capiente che gli garantirà un’autonomia di almeno 600 km. Sarà presentato al pubblico durante il prossimo Salone dell’auto di Tokyo, che si terrà dal 25 ottobre al 5 novembre. L’esterno molto sportivo e muscolo, all’interno verrà utilizzato legno per la scocca e le portiere, rendendo l’auto elegante e lussuosa. Dotata di due schermi di comando, uno principale con tecnologia Oled, l’altro è integrato nel pannello in legno del cruscotto. I due schermi possono anche non essere guardati dal guidatore, perchè l’auto sarà equipaggiata con la tecnologia di guida autonoma, quindi quando l’auto camminerà da sola, il volante può anche rientrare nel cruscotto. La Nissan IMx, avrà due motori elettrici, potrà essere ricaricata dalla rete pubblica e tramite anche la rete privata, e all’occorrenza può rimettere in circolo la propria carica nella rete pubblica, se avrà le batterie piene aiutando il proprio proprietario ad abbattere il costo dell’energia elettrica.

Concept Car Suv Jaguar Road Rover Motore Elettrico

Jaguar Road Rover. Jaguar sta pensando a questo concept car suv, sarà presentato nel 2019 e sarà lanciato sul mercato a partire dal 2020. Jaguar Land Rover, prendendo il nome Road Rover, già usato negli anni 50, sta pensando ad una linea di Suv, dedicata all’utilizzo di tutti i giorni e utilizzo cittadino, di ispirazione chiaramente meno fuori stradista. La Road Rover molto probabilmente sarà dotata di motore elettrico, avrà interni lussuosi, sarà dotata di un’autonomia di almeno 500 km, e una buon accelerazione, sarà in grado di fare da 0 a 100 km/h in 5 secondi

Concept Car Volkswagen I.D. Crozz II Suv Elettrico

Volkswagen I.D. Crozz II. Presentata al Salone di Francoforte la versione II del concept volkswagen del Suv elettrico che vedrà la sua uscita nelle concessionarie nel 2020. Caratteristiche di questa auto è avere un abitacolo open space e autonomia di quasi 600 km. Si ipotizza che l’auto sarà equipaggiata di guida autonoma, e grazie ai comandi vocali, riconoscerà il proprietario e grazie a questo aprirà le portiere e si avvierà. Sarà dotata di trazione integrale, grazie ai due motori elettrici, uno per ogni asse e grazie ad un nuovo albero di trasmissione elettrica sarà in grado di gestire la distribuzione della coppia su ogni ruota e avrà una potenza complessiva di 306CV, velocità massima di 180 km/h.