Tesla Model 3 fino a 900.000 dollari a chi riuscirà a trovare bug nel sistema informatico dell’auto più venduta negli Usa

Grazie al Pwn2Own, competizione internazionale di hacker, che vanno li per contendersi tutti i premi messi in palio dalle varie aziende, se saranno in grado di trovare bug, la Tesla ha messo a disposizione la sua ultima auto messa in produzione, Tesla 3 e ben 900.000 dollari di premio totali. La Tesla è interessata molto a questo concorso, perché i rischi futuri sono molto alti, e stanno cercando di scongiurarli. Si corre il rischio che l’auto venga rubata molto facilmente, c’è il rischio del furto dell’identità del guidatore, in quanto la Tesla è in grado di riconoscere il proprio guidatore e quindi ne detiene i dati, i rischi derivanti dalla guida autonoma, un hacker, potrebbe impossessarsi del veicolo e chiedere anche un riscatto per poter rilasciare veicolo e guidatore stesso. Il concorso si svolgerà nell’ambito della conferenza CanSecWest in programma, si terrà tra il 20 ed il 22 marzo, nella città canadese di Vancouver. A chi riuscirà ad introdurre un Malware all’interno di tre sistemi informatici Tesla, riceverà un premio di ben 250.000 dollari.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...