Consumi Reali alla Pompa Toyota C-hr Hybrid Autostrada

Consumi Reali.

Questo riportato sopra, è il mio viaggio di questo Week End Pasquale, Pisa – Verona. All’andata ero l’unico passeggero, al ritorno ero con la mia compagna. Il risultato è stato più o meno lo stesso. Chiaramente come vedete dal contachilometri, ancora l’auto si deve sciogliere, ho fatto oggi i primi 1000 km, con enorme soddisfazione. Il computer di bordo ha segnato i 19,5 km/l, fatti su questa percorrenza, fatta da superstrada e autostrada, e circa 5 km per arrivare in centro a Verona. In autostrada all’andata ho guidato per quasi tutto il tempo in modalità normale, ricordandomi che potevo sfruttare la modalità Eco, solo nel tratto da Parma a Verona. Al ritorno a casa ho messo subito in modalità Eco e sono passato alla modalità normale all’altezza di Bologna per affrontare gli Appennini. Vi consiglio di guidare a velocità più costante possibile ed evitare le accelerazioni, questo vi permetterà di consumare meno carburante possibile. Io ho cercato di mantenere una velocità di 125/130 km/h come da codice della strada, con qualche accelerazione per effettuare i sorpasso. L’auto risponde ottimamente anche all’affondo del pedale, e accelera molto bene anche oltre i 130 orari. Quello che mi ha sorpreso, è come i due motori, elettrico e termico, riescono a lavorare insieme nei tratti autostradali, dove è necessario una maggior potenza. Riescono in questo modo, il motore termico a spingere l’auto e produrre l’energia elettrica necessaria per mettere in funzione il motore elettrico, e il motore elettrico riesce a spingere in modo da alleggerire la spinta che deve erogare il motore termico. La sinergia dei due motori, è così ottimizzata per cercare di ridurre i consumi al minimo. Chiaramente non ho affondato più di tanto il pedale, essendo sempre entro i 3000 km del primo ciclo, in cui il motore si deve sciogliere e ottimizzare. La media del computer di bordo, mi sembra più o meno confermata dai consumi alla pompa, che sto monitorando e che vi farò sapere non appena avrò terminato il mio ultimo rifornimento, il primo fatto fino a serbatoio pieno. Posso segnalarvi l’estrema comodità dell’auto, guidando la mia Toyota C-hr, sembra di andare in giro stando comodamente seduti sul divano di casa. Per nulla stressante, si arriva a destinazione risposati, assento molto buono, aiutano molto probabilmente i cerchi da 17 pollici della versione da me acquistata, almeno per quanto riguarda la comodità. Ad una settimana dell’arrivo dell’auto, posso dire che la ricomprerei mille volte. Un po fastidioso il rumore del motore, quando si affonda il piede decisamente sul pedale. Ma spero di farci l’orecchio, è una cosa sopportabile se penso a tutti i lati positivi che presenta l’auto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...